martedì 18 ottobre 2011

Torta di zucca, mandorle e semi di papavero

Lista della spesa: 300gr di purea di zucca, 150gr di farina manitoba, 100gr di farina di mandorle, 50gr di zucchero di canna grezzo, 4 cucchiai di olio di semi di girasole, 1 cucchiaino di cremor tartaro (lievito), 1 pizzico di bicarbonato di sodio purissimo, 1 cucchiaino di cannella, 1 pizzico di sale, 1 cucchiaio di latte di soia, 1 cucchiaio di malto d’orzo, semi di papavero qb.

Prepariamo la purea di zucca infornandone un pezzo (adagiandola su un foglio di carta da forno) a 180° fino a quando non sarà completamente morbida (controllo forchetta!). Lasciamola raffreddare e frulliamola bene.

In un recipiente unire tutti gli ingredienti secchi: la farina manitoba precedentemente setacciata, la farina di mandorle, lo zucchero di canna grezzo, il cremor tartaro, il bicarbonato di sodio, la cannella e il sale. Amalgamare per bene. In un altro recipiente uniamo invece la zucca frullata, l’olio di girasole, il latte di soia e il malto d’orzo e facciamoli amalgamare uniformemente. A questo punto versiamo gli ingredienti liquidi nel recipiente dei secchi e mescoliamo fino ad ottenere un composto omogeneo. Oliare una tortiera lunga (da plumcake) ecospargere il fondo con i semi di papavero, versare il composto e ricoprire con altri semi di papavero. Cuocere per circa 25 minuti a 180°.

Dal blog Laboratorioveg

Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...