venerdì 7 febbraio 2014

Risotto col radicchio di Treviso col sistema del wonder alla pilota.

Che ammasso di titolo… ma è proprio così!
Mi è arrivato il vialone nano semi-integrale dalla provincia di Ferrara che ho ordinato tramite il GAS ed ho voluto fare il risotto col radicchio di Treviso, prendendo spunto dal sistema del risotto alla pilota, ma nel frattempo sono cambiate molte cose ed io sono diventata vegana, quindi niente parmigiano che va assolutamente sostituito dal veg-parmigiano. Po da quando seguo il blog di Stefania Rossini ho imparato un sacco di trucchetti, non ultimo il sistema della wonder -bag che è un tipo di cottura utile a consumare meno gas.
La wonder-bag è state costruita dalla cara Daniela, secondo il tutorial di Stefania ma è risultata essere un po' piccolina, si sa che i primi esperimenti non sempre riescono perfetti… il fatto è che calcolando le misure e poi mettendoci l'imbottitura il tutto si è un po' ristretto e non è sufficiente a farci stare dentro una pentola un po' grandina…. così ho pensato di utilizzarla però girandola al contrario, al posto dello strofinaccio che si usa sul riso alla pilota e direi che ha fatto il suo decoroso lavoro :)

Ed ecco la ricettina:
Ingredienti:


250 gr di riso vialone nano semi-integrale
1 bel cespo di radicchio di Treviso
1 porro piccoletto
1 carotina piccola
olio evo qb
curcuma 1 cucchiaino
veg masala 1 cucchiaino
pepe una spruzzata
noce moscata 1/2 cucchiaino
1 cucchiaio di margarina vegetale bio
1 cucchiaio di dado autoprodotto
parmigiano vegetale

Preparazione:
Come nel riso alla pilota la quantità del riso rispetto all'acqua deve essere in proporzione 1:1,5  quindi con 250 gr di riso ho messo a bollire 375 cc di acqua salata e con un po' di dado.
Quando l'acqua ha iniziato a bollire ho buttato il riso, mescolato bene e messo il coperchio ben chiuso. Da quel momento non ho più scoperchiato la pentola fino alla fine.
Ho fatto cuocere per 15 minuti a fiamma bassa e poi ho spento il gas, messo la wonder-bag al contrario e lasciato il tutto a fiamma spenta per altri 15 minuti.

Nel frattempo ho preparato in un'altra casseruola l'olio con la curcuma, il veg masala ed ho fatto scaldare. Ho aggiunto il porro affettato, ho fatto rosolare un po', ho aggiunto anche la carota ed il radicchio tagliati a piccoli pezzi ed ho fatto rosolare ulteriormente. Ho messo anche pepe, sale e noce moscata ed ho fatto cuocere coperto per una decina di minuti finchè le verdure sono risultate tenere ma croccanti.

Alla fine, ho scoperchiato la pentola del riso che nel frattempo si è cotto, ho aggiunto il riso alla pentola della verdura, ho aggiunto metà parmigiano vegetale ed ho mescolato bene, aggiungendoci anche un cucchiaio di margarina vegetale per mantecare.

Ho impiattato ed ci ho aggiunto  ancora parmigiano.
Vi giuro che è venuto buonissimo….





Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...