sabato 8 febbraio 2014

Quadrotti di polente taragna con salsa di zucca

Ogni tanto mi tornano in mente le mie origini mezze mantovane, infatti il mio papà Ottorino era nativo di Roverbella (Mn). In realtà non lo so se dalle parti di mio papà ai suoi tempi si usava proprio la polenta taragna di grano saraceno, ma a me piace come mi piacciono i pizzoccheri e così dopo mille procrastinazioni (l'avevo da molti mesi in congelatore) e mille dubbi (non sapevo come cuocerla ed onestamente mi seccava moltissimo stare a rimestare per 40 minuti) ho messo mano al fidato internet e ne è venuto fuori questa ricetta.

Per la polenta:
Ingredienti
250 gr di polenta taragna
750 cc di acqua
olio evo
sale qb

Preparazione
Mettere l'acqua nella pentola a pressione (si, avete letto bene!!! la polenta si può fare in pentola a pressione!!!), aggiungere sale e due cucchiai d'olio di oliva. Portare l'acqua a bollore, versare la farina taragna a pioggia e mescolare bene con una frusta per far si che non si formino grumi. A quel punto chiudere la pentola a pressione e appena fischia abbassare la fiamma al minimo. Contare 20 minuti poi, con le dovute precauzioni, aprire la pentola. Se la polenta fosse ancora acquosa mescolare un pochino sul fuoco, ma ci vorranno massimo 3-4 minuti. Stendere la polenta su una tavola di legno e farla raffreddare. Quando sarà fredda tagliarla a quadrotti.

Per la crema di zucca
Ingredienti
250 gr circa di zucca
1 cipolla
olio evo qb
veg masala 1 cucchiaino
rosmarino macinato 1 cucchiaino
sale qb
pepe qb
brodo vegetale
panna vegetale

Preparazione
Tagliare la zucca a piccoli pezzi, affettare sottilmente la cipolla. Mettere l'olio in un tegame, quando è caldo versarci il veg masala e farci rosolare la cipolla poi aggiungere la zucca, il sale, il pepe ed il rosmarino e far rosolare bene, coprendo anche per qualche minuto la pentola in modo da far insaporire bene. Aggiungere un mestolo di brodo vegetale, coprire facendo continuare la cottura a fuoco basso. La zucca inizierà a diventare tenera ed a quel punto va schiacciata, si aggiunge acqua e piano piano il tutto diventerà abbastanza cremoso. Quando si reputa di aver finito la cottura della zucca spegnere il fuoco ed aggiungervi la panna vegetale. Regolare, se è il caso di sale e pepe.

Nel frattempo la polenta si sarà raffreddata e allora prendere una piastra o padella antiaderente e passarla a scaldare da tutte e due le parti con un filo d'olio.
Impiattarla e condirla con la salsetta di zucca. Servire caldo spolverando con un pò di parmigiano vegetale.
Buon appetito :)




Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...