giovedì 30 ottobre 2014

Peperoni ripieni di miglio

Nel nostro orticello in affitto i peperoni continuano a crescere... avevamo comperato le piantine di peperoni rossi e gialli, ma misteriosamente sono nati sempre e solo peperoni verdi, buonissimi, con la scorza sottile...
Stavolta mi sono cimentata in una ricetta che mi è sta a suggerita da Daniela, ma elaborata secondo quello che avevo a disposizione in casa..

Ingredienti:
Una quantità imprecisata di piccoli peperoni
100 gr di miglio
aglio
prezzemolo
curcuma un cucchiaino piccolo
olive quantità ad occhio
capperi idem come sopra
sale
pepe
poco pan grattato


Procedimento:
Ho lavato bene il miglio sotto l'acqua corrente, finché diventa trasparente.
Ho lasciato scolare un po' in un colino a maglie strette per farlo sgocciolare.
Messo in una pentola antiaderente con un goccetto di olio e l'ho fatto tostare per qualche minuto.
Ho coperto con circa mezzo litro d'acqua, portato ad ebollizione, abbassato la fiamma e fatto cuocere coperto per circa 20 minuti, controllando ogni tanto che non si asciughi troppo. Eventualmente si aggiunge un po' d'acqua fatta riscaldare a parte, come nel risotto.
A fine cotture ho spento e ho fatto riposare ancora una decina di minuti coperto.
Poi ho tolto il coperchio ed ho lasciato raffreddare.
Nel frattempo ho pulito i peperoni, li ho delicatamente aperti in alto ed ho tolto tutto l'interno con i semi e i filamenti. Alcuni peperoni un po' ammaccati li ho puliti e messi da parte per il ripieno.
Quando il miglio si è raffreddato ho  frullato olive, capperi e i ritagli dei peperoni non interi, ho aggiunto aglio, prezzemolo, curcuma, sale e pepe ed unito tutto al miglio.
Con questo impasto ho riempito con delicatezza i peperoni e ci ho aggiunto sulla superficie un po' di pan grattato.
Ho acceso il forno a 180 gradi e fatto cuocere per una mezz'oretta.
Sono venuti molto buoni!!!






3 commenti :

penelope ha detto...

Bella ricetta,gustosa. Comunque i peperoni sono sempre verdi,quando sono acerbi,poi se le lasci maturare sulla pianta prendono il colore rosso o giallo,a seconda del tipo.Ciao

Chiara ha detto...

Ciao Penelope, ho un orticello in affitto da pochi mesi... miei peperoni forse sono stai piantati in ritardo rispetto al momento dovuto, non ha aiutato la pioggia costante che ci ha accompagnato tutta l'estate dalle mie parti e la carenza di sole. Abbiamo cercato di farli maturare il più possibile sulle piante, ciò nonostante sono rimasti verdi, non erano acerbi, anzi molto dolci e buoni e anche molto grossi apparte nell'ultimo periodo.... buonissimi ma comunque verdi!

penelope ha detto...

Ciao,anch'io ho un orto da qualche anno,e comunque faccio così anch'io,li raccolgo verdi,anche perchè una volta per lasciarli colorare son marciti,e poi mi sembra che a lasciarli li,rallentano la crescita degli altri, e considerato che son dolci lo stesso,me li mangio così e punto. Poi ho visto che anche i contadini esperti fanno uguale,quindi... un saluto!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...