martedì 15 novembre 2011

Saponette alle mandorle


Ingredienti per circa 8 saponette:

❥ Un pezzo di sapone di Marsiglia puro da 300 grammi

❥ 250grammi di mandorle sgusciate non pelate

❥ 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

❥ 1 tazza d’acqua.

1. Riducete il sapone a scaglie usando la grattugia julienne. Mettete

le scaglie di sapone in una pentola smaltata o di acciaio inox

insieme all’acqua, ponete a bagnomaria, e lasciate cuocere coperto

a fuoco dolce per circa quindici minuti, mescolando di tanto in

tanto con delicatezza.

2. Mentre il sapone cuoce, polverizzate le mandorle con il macinatutto.

Quando il sapone sarà uniformemente ammorbidito, unitevi le

mandorle e l’olio, mescolando a lungo per amalgamare bene il tutto.

Io ci ho aggiunto anche un po' di polverina colorata e delle scorze di arance seccate e sminuzzate.

3. Spolverizzate gli stampi con il talco, togliete il sapone dal bagnomaria,

versatelo negli stampi e lasciate raffreddare.

4. Quando sarà solidificato, estraetelo dagli stampi e se necessario

tagliatelo nelle forme desiderate.

5. Appoggiate le saponette su un foglio di carta bianca e lasciatele

seccare lontano da fonti dirette di calore per cinque o sei giorni,

capovolgendole spesso per farle seccare uniformemente.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...