sabato 3 agosto 2013

La salsa di pomodoro

Con questo caldo non ho nessuna voglia di mettermi ai fornelli, ma la salsa la faccio volentieri. Non necessita di grossa preparazione e ... fa tutto da sola.

Lo so, chi non sa fare una salsa? Ma la mia viene molto buona ed allora la condivido :)

Ho comprato circa 3 kg di pomodori per salsa e poi:
2 cipolle
2 carote
2 spicchi d'aglio
sale grosso qb
basilico ed origano
olio evo

Preparazione:
Lavo bene i pomodori lasciandoli per qualche minuto a bagno nell'acqua e bicarbonato. Li risciaquo uno ad uno e li tagli circa in tre pezzi, buttandoli direttamente nella pentola.


Lavo e taglio in 2  le cipolle, le carote e l'aglio.
Aggiungo il sale grosso, il basilico e l'origano (io ho usato quelli che mi coltivo sul mio balcone)
Ci metto un coperchio che tenga bello chiuso. Metto anche un retino spargifiamma sotto alla pentola.


Faccio cuocere a fiamma moderata per circa un'ora, mescolando di tanto in tanto, affinchè tutto si amalgami e rilasci l'acqua. I pomodori dopo un'ora devono nuotare nel loro liquido.
A questo punto tolgo il coperchio e metto una reticella paraschizzi, nell'ora successiva il liquido si dovrà consumare quasi completamente.




Dopo aver fatto raffreddare il composto lo passo al passa salsa usando il disco con i fori più larghi perchè la salsa mi piace tipo "rustica".







Dopo aver passato il tutto ci aggiungo una generosa quantità di olio extravergine d'oliva.
Vi assicuro che la mia salsa è buonissima sia sulla pasta che sulle bruschette!




Nessun commento :

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...